Contatti - A.N.P.T.ES.
A.N.P.T.ES. Associazione Nazionale per la Tutela degli Espropriati. Oltre 5.000 espropri trattati in 15 anni di attività.
Qui trovi tutto cio che ti serve in tema di espropriazione per pubblica utilità.
Sei qui > Sezione: C.6 Scheda n 6 - Per l’INDICE GENERALE clicca qui
TI SERVE UN CONSIGLIO? E' Gratuito!
Informaci sul tuo caso cliccando qui:
Colloquio telefonico gratuito
Poi chiamaci ai seguenti numeri:
06.91.65.04.018 340.95.85.515
Sezione C.6

Contatti

1 – Contatti per gli espropriati
1 Spiegazioni E CONSIGLI
Se vi serve una spiegazioni giuridica o un consiglio, scrivete prima le vostre domande cliccando qui: Colloquio Telefonico Gratuito e subito telefonate alla
SEGRETERIA CENTRALIZZATA per tutta l’Italia.
06.91.65.04.018 Lunedì/Venerdì ore 9-12  / 15-192 LINEA DIRETTA
340.95.85.515 quando disponibile.
Questa linea diretta è riservata agli espropriati che sono già in contatto con l’Associazione e consente di parlare direttamente con il Giurista responsabile del coordinamento, che ha il compito di verificare che tutto funzioni correttamente nell’attività dell’Associazione; si avrà risposta solo se l’interlocutore è in quel momento disponibile.
In caso di indisponibilità, si può richiamare o si può fissare un appuntamento tramite la Segreteria Centralizzata.3 PER CONTATTARE I REFERENTI TERRITORIALI
I Referenti Territoriali dell’Associazione sono oltre 200 e sono presenti su tutto il territorio nazionale.
I Referenti Territoriali vengono segnalati, su richiesta degli espropriati, in base all’oggetto dell’esproprio ed al luogo in cui avviene.
Per segnalare il Referente idoneo al caso da trattare, l’Associazione deve prima conoscere il caso (ad es. se si tratta di terreno agricolo, di area edificabile, se sono applicabili norme europee,  ecc…) e solo dopo segnala il Referente idoneo.
Gli espropriati interessati ad entrare in contatto con un Referente, devono quindi prima illustrare brevemente il loro caso seguendo le istruzioni per i colloqui gratuiti illustrate nella Sezione B.1 Colloquio Telefonico Gratuito
2 – Contatti per professionisti
1 PROFESSIONISTI CHE SONO GIA’ REFERENTI TERRITORIALI
I Referenti Territoriali si tengono in contatto con l’Associazione attraverso canali a loro riservati che vengono comunicati nel momento in cui la domanda che presentano viene accettata. Con il Sistema di Comunicazione Protetto a loro riservato; devono telefonare solo ai numeri telefonici ivi indicati.
Per accedere al Sistema di comunicazione cliccate qui:
Il nostro Gestionale per i Referenti Territoriali
2 PROFESSIONISTI CHE NON SONO ANCORA REFERENTI TERRITORIALI e vogliono chiedere l’iscrizione all’Albo dei nostri Referenti Territoriali.
L’Associazione valuta con estremo interesse e senza alcuna preclusione le candidature di professionisti che vogliono occuparsi di espropriazione per pubblica utilità.
Gli interessati non devono telefonare, ma devono seguire le istruzioni che si trovano qui: Informazioni per i Professionisti
3 PROFESSIONISTI CHE NON SONO REFERENTI TERRITORIALI che vogliono chiedere un supporto occasionale per assistere un loro espropriato
I Professionisti non Referenti Territoriali che intendono chiedere la consulenza di un Giurista aderente all’Associazione per farsi affiancare nell’assistenza ad un espropriato o vogliono utilizzare i testi pronti all’uso non devono telefonare, ma devono invece chiedere informazioni inviando una mail per
– illustrare il caso che stanno trattando
– chiedere un preventivo dei costi di un’eventuale assistenza cliccando qui Colloquio
Telefonico Gratuito
3 – Per inviare un contributo libero e volontario
Coloro che apprezzano l’attività dell’Associazione e desiderano sostenerla possono liberamente e senza alcun obbligo, versare un contributo per sostenerne l’attività; le istruzioni si possono vedere cliccando qui Per sostenere l’Associazione con un contributo libero e volontario
4 – Comunicazioni di legge – Utilizzo dei testi – Disclaimer – Indirizzo postale
ANPTES – Associazione Nazionale per la Tutela degli Espropriati Viale Giulio Cesare 71 – 00192 – Roma
Questo indirizzo è da utilizzare esclusivamente per le comunicazioni di carattere generale. Per i casi riguardanti un singolo espropriato, la corrispondenza deve essere invece indirizzata direttamente al Referente Territoriale segnalato al singolo espropriato.
Per comunicazioni di carattere fiscale o legale, utilizzare il seguente codice fiscale 97423510581 o gli indirizzi indicati nello statuto che trovate nella Sezione C.6, in relazione al tipo di comunicazione.
La presenza sul territorio è illustrata nella Sez. Chi siamo – Dove operiamo – I nostri risultati.
Diritti d’autore. I testi contenuti in tutti i siti dell’Associazione, anche se vengono offerti gratuitamente a tutti gli utenti, sono frutto di un lavoro di ricostruzione, elaborazione e traduzione di norme e sentenze e sono tutelati dalla legge sul diritto d’autore (Legge 633/1941 e.s.m.). Il diritto d’autore, infatti, non ha solo un contenuto patrimoniale, ma ha anche un contenuto morale. La riproduzione ed ogni altra forma di diffusione al pubblico dei predetti testi, anche in parte, in difetto di autorizzazione dell’autore, è punita con sanzioni penali a norma degli articoli 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis, 174-ter e 174-quater della menzionata Legge.
Disclaimer. I contenuti del sito, offerti gratuitamente, sono redatti con la massima diligenza e sono sottoposti ad un accurato controllo editoriale. L’Associazione ed i soggetti che per essa operano, tuttavia, declinano ogni responsabilità, diretta e indiretta, nei confronti degli utenti e in generale di qualsiasi terzo, per eventuali ritardi, imprecisioni, errori, omissioni, danni (diretti, indiretti, conseguenti o comunque punibili o sanzionabili) derivanti dai suddetti contenuti. Le informazioni fruibili in internet, o scambiate tramite mail non sono documenti ufficiali e possono spesso contenere errori o essere manipolate da pirati informatici. Nessuna responsabilità assumono inoltre l’Associazione ed i soggetti che per essa operano, per eventuali informazioni o consigli specie se resi a voce o gratuitamente. Le informazioni ed i consigli che comportano assunzione di responsabilità sono unicamente quelli contenuti nei documenti cartacei ufficiali prodotti e firmati da professionisti iscritti ai relativi albi. L’Associazione rimane al di fuori del rapporto fra l’espropriato ed i professionisti che si occupano del suo caso; essa esige che i professionisti dichiarino la conoscenza del diritto dell’espropriazione, controlla che le loro parcelle siano corrette e mette a loro disposizione le sue informazioni giuridiche, ma non è, ovviamente, responsabile del loro operato. L’utilizzazione di questo sito o l’instaurazione di un qualsiasi contatto anche occasionale con l’Associazione o con i soggetti che per essa operano, comporta la piena accettazione di quanto contenuto nel presente disclaimer.
Il sito è continuamente aggiornato; vi consigliamo di cliccare sul tasto “aggiorna” del vostro navigatore per evitare che vi mostri pagine vecchie eventualmente presenti nella sua memoria cache.
A chi rivolgersi e i costi dell'assistenza

Il Diritto dell'Espropriazione è una materia molto complessa e poco conosciuta, che "ingloba" parti importanti di molteplici rami del diritto. Per tutelarsi è quindi essenziale farsi assistere da un Professionista (con il quale si consiglia di concordare in anticipo i costi da sostenere, come ormai consentito dalle leggi in vigore).


SE L'ESPROPRIATO
ha già un Professionista di sua fiducia
Per capire come funziona la procedura, quando intervenire e i costi da sostenere, si consiglia di consultare la Sezione B.6 - Come tutelarsi e i Costi da sostenere in TRE Passi.

SE L'ESPROPRIATO
vuol richiedere assistenza a un Professionista dell'Associazione
  • La consulenza iniziale, con esame di atti e consigli, è sempre gratuita
           - Per richiederla cliccate qui: Colloquio telefonico gratuito
  • Un'eventuale successiva assistenza, se richiesta, è da concordare
           - Con accordo SCRITTO che garantisce l'espropriato
           - Con pagamento POSTICIPATO (si paga con i soldi che si ottengono dall'Amministrazione)
           - Col criterio: SE NON OTTIENI NON PAGHI

Per maggiori dettagli si veda la pagina 20 del nostro Vademecum gratuito.


La data dell'ultimo controllo di validità dei testi è la seguente: 16/07/2024
La data dell'ultimo controllo di validità dei testi è la seguente: 16/07/2024