Belgio Archivi - A.N.P.T.ES.
A.N.P.T.ES. Associazione Nazionale per la Tutela degli Espropriati. Oltre 5.000 espropri trattati in 15 anni di attività.
Qui trovi tutto cio che ti serve in tema di espropriazione per pubblica utilità.
Database Sentenze

Risultati

2 Aprile 2024 ― Matteo

AFFAIRE S.A. BIO D’ARDENNES c. BELGIQUE

Tipologia: Sentenza Importanza: 2 Articoli: 01,P1-1 Numero: 44457/11/2019 Stato: Belgio Data: 2019-11-12 00:00:00 Organo: Sezione Terza Testo Originale TERZA SEZIONE AFFAIRE S.A. BIO D’ARDENNES contro BELGIO (Applicazione n. 44457/11) Art. 1 P 1 – Regolamentazione dell’uso dei beni – Rifiuto di indennizzo per l’abbattimento di bovini malati a causa del mancato rispetto degli obblighi sanitari […]

2 Aprile 2024 ― Matteo

AFFAIRE PRESSOS COMPANIA NAVIERA S.A. ET AUTRES c. BELGIQUE (ARTICLE 50)

Tipologia: Sentenza Importanza: 1 Articoli: 41, P1-1 Numero: 17849/91/1997 Stato: Belgio Data: 1997-07-03 00:00:00 Organo: Grande Camera Testo Originale Conclusione Radiazione del ruolo; Danno materiale – risarcimento pecuniario; Danno giuridico – constatazione di violazione che basta Nel causa Pressos Compania Naviera S.p.A. ed altric. Belgio (1), La Corte europea ́dei Diritti dell’uomo, costituita,́ conformemente ̀all’articolo […]

2 Aprile 2024 ― Matteo

AFFAIRE VAN DER MUSSELE c. BELGIQUE

Tipologia: Sentenza Importanza: 1 Articoli: 14, P1-1 Numero: 8919/80/1983 Stato: Belgio Data: 1983-11-23 00:00:00 Organo: Grande Camera Testo Originale Conclusione Non-violazione dell’art. 4; non-violazione dell’art. 14+4; non-violazione di P1-1CORTE (PLENARIA)CAUSA VAN DER MUSSELE C. BELGIO( Richiesta no 8919/80)SENTENZASTRASBURGO23 novembre 1983 Nella causa Van der Mussele,La Corte europea dei Diritti dell’uomo, deliberando in seduta plenaria con […]

2 Aprile 2024 ― Matteo

AFFAIRE PRESSOS COMPANIA NAVIERA S.A. ET AUTRES c. BELGIQUE

Tipologia: Sentenza Importanza: 1 Articoli: 41, 06, P1-1 Numero: 17849/91/1995 Stato: Belgio Data: 1995-11-20 00:00:00 Organo: Grande Camera Testo Originale Conclusione Radiazione parziale del ruolo; Eccezione preliminare respinta (non-esaurimento); Violazione di P1-1; Non luogo a procedere ad esaminare l’art. 6-1; danno materiale – decisione riservata; Rimborso parziale oneri e spese – procedimento nazionale; Rimborso parziale […]

Per consigli o spiegazioni richiedi un:
Desideri approfondire ulteriormente l'argomento e ottenere consigli legali personalizzati? I nostri consulenti esperti in espropriazione per pubblica utilità sono a tua disposizione.

Poi chiamaci ai seguenti numeri:
06.91.65.04.018
340.95.85.515
A chi rivolgersi e i costi dell'assistenza

Il Diritto dell'Espropriazione è una materia molto complessa e poco conosciuta, che "ingloba" parti importanti di molteplici rami del diritto. Per tutelarsi è quindi essenziale farsi assistere da un Professionista (con il quale si consiglia di concordare in anticipo i costi da sostenere, come ormai consentito dalle leggi in vigore).

Se l'espropriato ha già un Professionista di sua fiducia, può comunicagli che sul nostro sito trova strumenti utili per il suo lavoro.
Per capire come funziona la procedura, quando intervenire e i costi da sostenere, si consiglia di consultare la Sezione B.6 - Come tutelarsi e i Costi da sostenere in TRE Passi.

  • La consulenza iniziale, con esame di atti e consigli, è sempre gratuita
    - Per richiederla cliccate qui: Colloquio telefonico gratuito
  • Un'eventuale successiva assistenza, se richiesta, è da concordare
    - Con accordo SCRITTO che garantisce l'espropriato
    - Con pagamento POSTICIPATO (si paga con i soldi che si ottengono dall'Amministrazione)
    - Col criterio: SE NON OTTIENI NON PAGHI

Se l'espropriato è assistito da un Professionista aderente all'Associazione pagherà solo a risultato raggiunto, "con i soldi" dell'Amministrazione. Non si deve pagare se non si ottiene il risultato stabilito. Tutto ciò viene pattuito, a garanzia dell'espropriato, con un contratto scritto. è ammesso solo un rimborso spese da concordare: ad. es. 1.000 euro per il DAP (tutelarsi e opporsi senza contenzioso) o 2.000 euro per il contenzioso. Per maggiori dettagli si veda la pagina 20 del nostro Vademecum gratuito.

La data dell'ultimo controllo di validità dei testi è la seguente: 12/07/2024