COSTI E REGOLE DEL DAP PER L'ESPROPRIATO

A.N.P.T.ES. 
Associazione Nazionale Per la Tutela degli Espropriati

Questa è una delle Schede informative da noi predisposte a difesa degli espropriati.

Per esaminare tutte le Schede del Sito clicca qui: INDICE GENERALE - HOME

Per esaminare le altre Schede di questa Sezione clicca qui: B.3 Tutelarsi e/o Opporsi: il DAP

13 - Costi e Regole del DAP  -  A

Se l'espropriato  non è assistito  da un legale aderente all'Associazione.

 

A - Se l'espropriato non è assistito da un legale aderente all'Associazione.

-

o perché l'espropriato ha già un Avvocato di sua fiducia

-

o perché l'incarico non viene accettato dagli Avvocati aderenti all'Associazione

 

 

Costi e Regole
Se l'espropriato
non è assistito da un legale aderente all'Associazione.

In questo caso l'espropriato dovrà stabilire con il suo Avvocato il costo del documento e le modalità di pagamento.
Le regole stabilite dall'Associazione (illustrate nella successiva scheda 14) si applicano solo ai legali che ad essa aderiscono.

 

 

L'avvocato di fiducia dell'espropriato potrà utilizzare, gratuitamente, la documentazione, la Banca Dati con TUTTE le Sentenze CEDU tradotte in italiano e gli schemi operativi presenti sul Sito dell'Associazione.

 

Inoltre, se l'espropriato lo richiede, gli saranno inviati i testi "pronti all'uso", da utilizzare in proprio o con l'assistenza di un consulente di sua fiducia, corrispondendo solo i diritti d'autore.
Per saperne di più vedi la sezione
B.6 I TESTI "PRONTI ALL'USO"

 

Consigliamo infine all'espropriato di utilizzare le opportunità offerte dalla Legge 31 dicembre 2012, n. 247, proponendo al suo avvocato il relativo accordo scritto sui compensi.

(Ricordiamo che, affinché questo accordo sui compensi dei professionisti sia valido, deve essere accettato dall'avvocato e redatto per iscritto; istruzioni e consigli si trovano in fondo a questa pagina, nelle Scheda n. 16).