A.N.P.T.ES.  Associazione Nazionale Per la Tutela degli Espropriati 

 

Pagina versamento contributo annuale

Se volete sostenere l'Associazione con un contributo libero e volontario, qui trovate le informazioni necessarie.

Per esaminare le Schede di questa Sezione: clicca sui titoli o scorri la pagina.

Per chiederci un consiglio, gratuitamente: Colloquio Telefonico Gratuito   Per contattarci: CONTATTI

Per l'Indice Generale di tutte le Sezioni: HOME

 

Chi vuole versare un contributo può utilizzare i dati che seguono.

Nota

L'Associazione non richiede il versamento di contributi obbligatori ai soggetti che beneficiano della sua attività.
L’espropriato è pertanto libero di versare un contributo volontario per sostenerla, se ritiene utile l'attività didattica-informativa che essa svolge. 
Il contributo non è obbligatorio

 

ON LINE - CON CARTA DI CREDITO

Cliccando qui a destra su "Paga adesso" puoi scegliere di pagare:

- con PayPal

- o, se non hai account PayPal, con carta di credito.

   
 

CON BONIFICO BANCARIO

Intestazione:

ANPTES -Associazione Nazionale Per la Tutela degli Espropriati

Causale:

contributo volontario

Autore del versamento:

il suo nome e cognome

Codice IBAN

IT66 X 05034 16907 000000003899

Codice BIC/SWIFT

BAPPIT21P97

   
 

CON BOLLETTINO C/C POSTALE

Intestazione:

ANPTES -Associazione Nazionale Per la Tutela degli Espropriati

Causale:

contributo volontario

Autore del versamento:

il suo nome e cognome

N. Conto

001023877788

   
Potete anche salvare i dati in formato word per copiarli o stamparli cliccando qui: Apri dati in formato word
 

ISTRUZIONI PER TUTELARSI

Se volete sapere come si svolge la PROCEDURA ESPROPRIATIVA e come tutelarvi nelle varie fasi, abbiamo predisposto una breve sintesi degli strumenti da utilizzare.
Potete esaminarla cliccando qui: Come Tutelarsi in tre passi

 
Se volete sapere come funziona la nostra assistenza, qui c'è uno schema:

I COSTI DELLA NOSTRA ASSISTENZA, IN SINTESI

Consulenza iniziale con esame di atti e consigli.

  Gratuita 
Per richiederla cliccate qui Colloquio Telefonico Gratuito

 

Eventuale successiva assistenza, se richiesta.

  Da concordare:
 

- con accordo scritto (a garanzia dell’espropriato)

- con pagamento posticipato (si paga con i soldi che si ottengono dall’Amministrazione)

- col criterio: SE NON OTTIENI NON PAGHI

 

Se sei assistito da un Professionista aderente all’Associazione pagherai solo a risultato raggiunto, “con i soldi” dell’Amministrazione.
Non si deve pagare se non si ottiene il risultato stabilito.
Tutto ciò viene pattuito, a garanzia dell'espropriato, sempre con un contratto scritto.
E’ ammesso solo il rimborso spese vive: ad. es. 1.000 euro per il DAP (tutelarsi e opporsi senza contenzioso) o 2.000 euro per il contenzioso.

Per sapere come funziona cliccate qui Vademecum Gratuito e andate a pag. 20 e/o esaminate
Tutelarsi e/o Opporsi: il DAP

   
 

Ricordate che il principale custode dei vostri diritti siete voi stessi.

 

E' quindi essenziale capire ciò che accade e ciò che accadrà.

   

Per l'Indice di questa Sezione: scorri la pagina o TORNA SU     

Per l'Indice Generale di tutte le Sezioni:  HOME

Per contattare l'Associazione: CONTATTI