A.N.P.T.ES.  Associazione Nazionale Per la Tutela degli Espropriati 

 

Sei qui > Sito 1 Sezione B.8

 Ricerche mirate e facilitate

I nostri Siti, disponibili gratuitamente e costantemente aggiornati, contengono una grande quantità di testi (per avere un'idea, si consideri che, se fossero stampati, occuperebbero ca. 5.000 pagine) e per consultarli in modo approfondito occorre tempo e competenza.

Per facilitare la ricerca degli argomenti di maggiore interesse a chi ha fretta o poca conoscenza della materia abbiamo predisposto qui di seguito percorsi guidati ad alcune Sezioni e pagine dei Siti.

Per esaminare le Schede di questa Sezione: clicca sui titoli o scorri la pagina.

Per l'Indice Generale di tutte le Sezioni: HOME

Per chiederci un consiglio: CONTATTI

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Per esaminare i 20 percorsi scorri la pagina e scegli ciò che ti interessa

 

SE LA VOSTRA ESIGENZA E '

CLICCATE QUI

1 Chiedere spiegazioni parlando gratuitamente con un Giurista dell'Associazione.

COLLOQUIO TELEFONICO GRATUITO

2 Evitare gli errori che commettono gli espropriati firmando qualcosa o rimanendo inattivi. LE " TRAPPOLE " DA EVITARE
3

Prevenire l'esproprio  (senza contenzioso) e/o

Opporvi all'esproprio  (senza contenzioso) e/o

Avere il giusto indennizzo  (senza contenzioso).

IL DAP: TUTELARSI E/O OPPORSI
4 Avere consigli su come operare se siete costretti a ricorrere al contenzioso. L'EVENTUALE CONTENZIOSO
5 Accettare l'indennità che vi offrono, ma garantirvi che vi venga corrisposta nei tempi stabiliti e senza ritardi o detrazioni PRECAUZIONI PRIMA DI ACCETTARE
6 Le norme Italiane in sintesi; sapere, sinteticamente, come si calcola l'indennità di espropriazione con le norme Italiane. CONTROLLA LA TUA INDENNITA'
7 Le norme Italiane in forma integrale; consultare le norme Italiane vigenti da noi costantemente aggiornate. 

IL T.U. ESPROPRI

SEMPRE AGGIORNATO

8 Le norme Europee in sintesi; sapere, sinteticamente, come si calcola l'indennità di espropriazione con le norme Europee. LA CEDU MOLTIPLICA L'INDENNITA'
9 Le norme Europee in forma integrale; consultare,  le norme Europee vigenti da noi tradotte e costantemente aggiornate. LA  NOSTRA BANCA DATI GRATUITA
10 Conoscere il valore delle Sentenze Europee ed il loro rapporto con le Sentenze Italiane. SENTENZE: ITALIANE ED EUROPEE
11

Esaminare alcune Sentenze Italiane ed Europee ottenute da Avvocati aderenti all'Associazione che, per i principi in esse contenuti, è utile mettere in evidenza.

SENTENZE CEDU DA NOI OTTENUTE
12

Esaminare l'elenco dei "testi pronti" all'uso, gli speciali  formulari completi di riferimenti normativi e giurisprudenziali relativi a Leggi e Sentenze Italiane e CEDU.

PER SPECIALISTI
13

Sapere come si richiedono i testi "testi pronti all'uso"

TESTI "PRONTI ALL'USO"
14 Prevenire "sorprese fiscali" e problemi con gli Enti e/o con l'Agenzia delle Entrate.

I PROBLEMI FISCALI

15

Avere notizie sull'Associazione. Le Persone, gli Strumenti, la Struttura, il Modo di operare, conoscere gli Strumenti per i Professionisti che intendono chiedere o offrire collaborazione, ecc...

TUTTO SULL'ASSOCIAZIONE
16 Conoscere le Regioni e le Province degli espropriati che si sono rivolti all'Associazione. REGIONI E PROVINCE
17 Scoprire illegittimità nel vostro procedimento espropriativo. ILLEGITTIMITA' NELLA PROCEDURA
18 Saper valutare le informazioni in tema di espropri che acquisite sui  libri o tramite internet o tramite un consulente e scegliere gli strumenti da utilizzare. VEDI COME REAGIRE ALL'ESPROPRIO
19 Scaricare gratuitamente le nostre guide operative stampabili, per capire la procedura e tutelare i vostri diritti. VADEMECUM
20

Vedere l'elenco degli strumenti che mettiamo gratuitamente a disposizione degli espropriati per conoscere i loro diritti e per redigere atti.

L'ASSISTENZA - GRATUITA E NON

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Alcune Schede di frequente consultazione

 

Sito 1 Sezione A.1

 Le "Trappole" da evitare

1

Cosa ci hanno insegnato gli oltre 5.000 espropri da noi esaminati negli anni.

2

Gli accordi bonari: l'Amministrazione prima promette e poi non paga.

3

L'Amministrazione, quando ha pagato, a volte rivuole i soldi.

4

L'Amministrazione dice: "se non vi accordate, chissà quando vedrete i soldi".

5

Le ruspe in casa.

6

La trappola dell'ICI.

7

Le "sorprese" Fiscali.

8

Le riduzioni del 25% per interventi di riforma economico-sociale.

9

Può l'espropriato che ha accettato 100, ritrovarsi con 55 o ancor meno?

10

Le Perizie  - Le Richieste. Come devono essere redatte.

11

L'Amministrazione "sbandiera"  leggi o sentenze dei giudici italiani.

12

L'Amministrazione chiede di inviarle una richiesta di indennizzo.

13

Il VAM ed altri valori del DPR 2001/327.

14

I valori di mercato.

15

Quando un'area è edificabile?  L'edificabilità ed il valore delle aree agricole.

16

La pigrizia, la rassegnazione e la scarsa informazione.

17

La trappola dei termini.

18

Gli indennizzi che spesso l'Amministrazione "dimentica".

19

Le osservazioni da presentare all'Amministrazione.

20

L'espropriato sottovaluta le "notizie che circolano" su un esproprio.

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione A.2

Come reagire all'esproprio

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione A.3
Precauzioni prima di accettare

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione A.4
Controlla la tua indennità - L'Indennità con le norme ITALIANE

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione A.5

La CEDU "moltiplica" l'indennità - L'Indennità con le norme CEDU

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione A.6
Illegittimità nella procedura

1

Principi generali  

2

Regole generali sulla competenza

3

Le fasi del procedimento espropriativo

4

Vincolo preordinato all'esproprio

5

Dichiarazione di pubblica utilità

6

Approvazione del progetto definitivo dell'opera

7

Determinazione dell'indennità di espropriazione

8

Occupazione d'urgenza preordinata all'espropriazione

9

Decreto di esproprio

10

Indennità in generale

11

Espropriazione parziale di un bene unitario

12

Regime fiscale dell'indennità

13

Indennità di esproprio per la realizzazione di opere private

14

Indennità per esproprio di un’area edificabile

15

Indennità per un’area legittimamente edificata

16

Reiterazione del vincolo preordinato all’esproprio

17

Indennità per l’esproprio di un’area non edificabile

18

Indennità per l’imposizione di servitù

19

Cessione volontaria

20

Corrispettivo per la retrocessione

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

 Sito 1 Sezione A.7

IL T.U.  ESPROPRI -  DPR 2001/327 -  NEL TESTO VIGENTE

 

Indice degli Articoli

a) Se conosci già il numero dell'articolo clicca sui numeri qui sotto

 

1

11

21

30

40

50

52.9

2

12

22

31

41

51

53

3

13

22.2

32

42

52

54

4

14

23

33

43.42bis

52.2

55

5

15

24

34

44

52.3

56

6

16

25

35

 45

52.4

57

7

17

26

36

46

52.5

57.2

8

18

27

37

47

52.6

58

9

19

28

38

48

52.7

59

10

20

29

39

49

52.8

 

 
 

Indice dei Titoli

b) Se invece non conosci il numero dell'articolo utilizza l'indice qui sotto

 

 

Titolo I - OGGETTO ED AMBITO DI APPLICAZIONE DEL TESTO UNICO

 

Preambolo   

Art. 1

Oggetto   

Art. 2

Principio di legalità dell'azione amministrativa

Art. 3

Definizioni  

Art. 4

Beni non espropriabili o espropriabili in casi particolari

Art. 5

Ambito di applicazione nei confronti delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano

Art. 6

Regole generali sulla competenza

Art. 7

Competenze particolari dei Comuni    

 

Titolo II - DISPOSIZIONI GENERALI

 

Capo I

IDENTIFICAZIONE DELLE FASI CHE PRECEDONO IL DECRETO D'ESPROPRIO

 

Art. 8

Le fasi del procedimento espropriativo

 

 

Capo II

LA FASE DELLA SOTTOPOSIZIONE DEL BENE AL VINCOLO PREORDINATO ALL'ESPROPRIO

Art. 9

Vincoli derivanti da piani urbanistici

Art. 10

Vincoli derivanti da atti diversi dai piani urbanistici generali 

Art. 11

La partecipazione degli interessati 

 

 

Capo III

LA FASE DELLA DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITÀ

Sez. I

DISPOSIZIONI SUL PROCEDIMENTO

Art. 12

Gli atti che comportano la dichiarazione di pubblica utilità  

Art. 13

Contenuto ed effetti dell'atto che comporta la dichiarazione di pubblica utilità

Art. 14

Istituzione degli elenchi degli atti che dichiarano la pubblica utilità

 

 

Sez. II 

DISPOSIZIONI PARTICOLARI SULLA APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO DELL'OPERA

Art. 15

Disposizioni sulla redazione del progetto

Art. 16

Le modalità che precedono l'approvazione del progetto definitivo

Art. 17

L'approvazione del progetto definitivo

 

 

Sez. III

DISPOSIZIONI SULL'APPROVAZIONE DI UN PROGETTO DI UN'OPERA NON CONFORME ALLE PREVISIONI URBANISTICHE

Art. 18

Disposizioni applicabili per le operazioni preliminari alla progettazione

Art. 19

L'approvazione del progetto

 

 

Capo IV

LA FASE DI EMANAZIONE DEL DECRETO DI ESPROPRIO

Sez. I

DEL MODO DI DETERMINARE L'INDENNITÀ DI ESPROPRIAZIONE

Art. 20

La determinazione provvisoria dell'indennità di espropriazione

Art. 21

Procedimento di determinazione definitiva dell'indennità di espropriazione

Art. 22

Determinazione urgente dell'indennità provvisoria

Art. 22.2

Occupazione d'urgenza preordinata all'occupazione

 

 

Sez. II

DEL DECRETO DI ESPROPRIO

Art. 23

Contenuto ed effetti del decreto di esproprio

Art. 24

Esecuzione del decreto di esproprio

Art. 25

Effetti dell'espropriazione per i terzi

 

 

Capo V

IL PAGAMENTO DELL'INDENNITÀ DI ESPROPRIO

Sez. I

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 26

Pagamento o deposito dell'indennità provvisoria

Art. 27

Pagamento o deposito definitivo dell'indennità a seguito della perizia di stima dei tecnici o della Commissione provinciale

Art. 28

Pagamento definitivo della indennità

Art. 29

Pagamento dell'indennità a seguito di procedimento giurisdizionale

 

 

Sez. II

PAGAMENTO DELL'INDENNITÀ A INCAPACI A ENTI E ASSOCIAZIONI

Art. 30

Regola generale

Art. 31

Disposizioni sulla indennità

 

 

Capo VI

DELL'ENTITÀ DELL'INDENNITÀ DI ESPROPRIAZIONE

Sez. I

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 32

Determinazione del valore del bene

Art. 33

Espropriazione parziale di un bene unitario

Art. 34

Soggetti aventi titolo all'indennità

Art. 35

Regime fiscale

   

 

Sez. II

OPERE PRIVATE DI PUBBLICA UTILITÀ

Art. 36
 

Determinazione dell'indennità nel caso di esproprio per la realizzazione di opere private che non consistano in abitazioni dell'edilizia residenziale pubblica

 

 

Sez. III

DETERMINAZIONE DELL'INDENNITÀ NEL CASO DI ESPROPRIO DI UN'AREA EDIFICABILE O LEGITTIMAMENTE EDIFICATA

Art. 37

Determinazione dell'indennità nel caso di esproprio di un'area edificabile

Art. 38

Determinazione dell'indennità nel caso di esproprio di un'area legittimamente edificata

Art. 39

Indennità dovuta in caso di incidenza di previsioni urbanistiche su particolari aree comprese in zone edificabili

   

 

Sez. IV

DETERMINAZIONE DELL'INDENNITÀ NEL CASO DI ESPROPRIO DI UN’AREA  NON EDIFICABILE

Art. 40

Disposizioni generali

Art. 41

Commissione competente alla determinazione dell'indennità definitiva

Art. 42

Indennità aggiuntive

 

Capo VII

CONSEGUENZE DELLA UTILIZZAZIONE DI UN BENE PER SCOPI DI INTERESSE  PUBBLICO,  IN ASSENZA DEL VALIDO PROVVEDIMENTO ABLATORIO

 

Art. 43

Utilizzazione senza titolo di un bene per scopi di interesse pubblico

 

 

Capo VIII

INDENNITÀ DOVUTA AL TITOLARE DEL BENE NON ESPROPRIATO

 

Art. 44

Indennità per l'imposizione di servitù

 

 

Capo IX

LA CESSIONE VOLONTARIA

 

Art. 45

Disposizioni generali

 

 

Capo X

LA RETROCESSIONE

Art. 46

La retrocessione totale

Art. 47

La retrocessione parziale

Art. 48

Disposizioni comuni per la retrocessione totale e per quella parziale

 

 

Capo XI

L'OCCUPAZIONE TEMPORANEA

Art. 49

L'occupazione temporanea di aree non soggette ad esproprio

Art. 50

Indennità per l'occupazione

 

 

Titolo III - DISPOSIZIONI PARTICOLARI

Capo I

L'ESPROPRIAZIONE PER OPERE MILITARI E DI BENI CULTURALI

Art. 51

L'espropriazione per opere militari

Art. 52

L'espropriazione di beni culturali

 

 

Capo II

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI INFRASTRUTTURE LINEARI ED ENERGETICHE

Art 52.2

L'espropriazione per infrastrutture lineari energetiche

Art 52.

Procedure di comunicazione, notificazione e pubblicità degli atti del procedimento

Art 52.4

Disposizioni generali in materia di conformità urbanistica, apposizione del vincolo preordinato all'esproprio e pubblica utilità

Art 52.5

Disposizioni particolari per le infrastrutture lineari energetiche facenti parte delle reti energetiche nazionali

Art 52.6

Disposizioni particolari per le infrastrutture lineari energetiche non facenti parte delle reti energetiche nazionali

Art 52.7

Disposizioni sulla redazione del progetto

Art 52.8

Decreto di imposizione di servitù

Art 52.9

Determinazione dell'indennità di espropriazione

 

 

Titolo IV - DISPOSIZIONI SULLA TUTELA GIURISDIZIONALE

Art. 53

Disposizioni processuali

Art. 54

Opposizioni alla stima

 

 

Titolo V - NORME FINALI E TRANSITORIE

Art. 55

Occupazioni senza titolo, anteriori al 30 settembre 1996

Art. 56

Disposizioni sulla determinazione dell'indennità di espropriazione

Art. 57

Ambito di applicazione della normativa sui procedimenti in corso

Art. 57.2

Applicazione della normativa ai procedimenti in corso relativi alle infrastrutture lineari energetiche

Art. 58

Abrogazione di norme

Art. 59

Entrata in vigore del testo unico

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione A.8
Sentenze italiane e Sentenze europee
1 Breve promemoria. 
2 Perché gli espropriati non devono fare affidamento sulle Sentenze Italiane.
3 Come e perché conoscere le Sentenze Europee: un caso emblematico.
4 Il nostro strumento di ricerca accurata: il database delle Sentenze Europee.
5 Il nostro strumento di aggiornamento rapido: le ultime 100 Sentenze Europee.

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione A.9

Sentenze CEDU da noi ottenute   

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione b.1

TI SERVE UN CONSIGLIO? E' Gratuito!

         Colloquio Telefonico Gratuito Invia una mail e telefonaci. Parlerai gratuitamente con un nostro Giurista.

     

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione B.2

Il nostro Vademecum Gratuito   

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione B.3 
Tutelarsi e/o Opporsi Senza andare in giudizio: il DAP

1

Illustrazione degli scopi

2

Cosa è il DAP e a cosa serve

3

Alcuni consigli preliminari

4

Cosa deve contenere il DAP

5

Esempi di utilizzo del DAP 

6

Cosa avviene dopo la presentazione del DAP

7

A chi deve essere presentato

8

Come deve essere presentato

9

Quando deve essere presentato

10

Situazioni in cui si deve utilizzare il DAP

11

Chi deve redigere il DAP e a chi può rivolgersi l’espropriato

12

Consigli sui rapporti con i professionisti: i compensi a percentuale

13

Costi e regole del DAP A - Se non si è assistiti da un legale aderente all'Associazione

14

Costi e Regole del DAP B - Se si è assistiti da un legale aderente all'Associazione

15

Informazioni sui compiti dell’Associazione

16

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione B.4

L’Eventuale Contenzioso Se si è costretti ad andare in Giudizio

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione B.5

I Problemi Fiscali     

          I Problemi Fiscali

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione B.6
I Testi Pronti all'Uso

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione B.7
L'Assistenza coordinata dall'Associazione

 

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione B.8
Ricerche mirate e facilitate

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione B.9
Come Tutelarsi al meglio e i Costi - In TRE PASSI

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione C.1
I nostri interventi: Regioni e Province

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione C.2
Fini - Persone - Strumenti - Struttura

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione C.3
Professionisti che vogliono chiedere l'iscrizione all'Albo dei Referenti Territoriali

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione C.4
Contributi volontari  

        Per sostenere l'Associazione con un contributo libero e volontario

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

Sito 1 Sezione C.5
CONTATTI

        Contatti e Recapiti

Per navigare: scorri la pagina o Torna su

Per tutelarti: vedi la scheda qui Vai giù

 

ISTRUZIONI PER TUTELARSI

Se volete sapere come si svolge la PROCEDURA ESPROPRIATIVA e come tutelarvi nelle varie fasi, abbiamo predisposto una breve sintesi degli strumenti da utilizzare.
Potete esaminarla cliccando qui: Come Tutelarsi in tre passi

 
Se volete sapere come funziona la nostra assistenza, qui c'è uno schema:

I COSTI DELLA NOSTRA ASSISTENZA, IN SINTESI

Consulenza iniziale con esame di atti e consigli.

  Gratuita 
Per richiederla cliccate qui Colloquio Telefonico Gratuito

 

Eventuale successiva assistenza, se richiesta.

  Da concordare:
 

- con accordo scritto (a garanzia dell’espropriato)

- con pagamento posticipato (si paga con i soldi che si ottengono dall’Amministrazione)

- col criterio: SE NON OTTIENI NON PAGHI

 

Se sei assistito da un Professionista aderente all’Associazione pagherai solo a risultato raggiunto, “con i soldi” dell’Amministrazione.
Non si deve pagare se non si ottiene il risultato stabilito.
Tutto ciò viene pattuito, a garanzia dell'espropriato, sempre con un contratto scritto.
E’ ammesso solo il rimborso spese vive: ad. es. 1.000 euro per il DAP (tutelarsi e opporsi senza contenzioso) o 2.000 euro per il contenzioso.

Per sapere come funziona cliccate qui Vademecum Gratuito e andate a pag. 20 e/o esaminate
Tutelarsi e/o Opporsi: il DAP

   
 

Ricordate che il principale custode dei vostri diritti siete voi stessi.

 

E' quindi essenziale capire ciò che accade e ciò che accadrà.

   

Per l'Indice di questa Sezione: scorri la pagina o TORNA SU     

Per l'Indice Generale di tutte le Sezioni:  HOME

Per contattare l'Associazione: CONTATTI